Toria di Viozene – Alta Valle del Tanaro

Toria di Viozene - Alta Valle del Tanaro

Viozene (A Viüsèna o Viuzena in brigasco), è una frazione del Comune di Ormea, nell’Alta Valle Tanaro, Alpi Liguri, tra le provincie di Cuneo e Imperia.

È dominata dal massiccio del Monte Mongioie, e fa parte della cosiddetta Terra Brigasca, dove si parla un particolare dialetto ligure. Il suo nome deriva da Via de Zéna (cioà “via di Genova”), a testimonianza dell’antico commercio fra Liguria e Piemonte, soprattutto di olio d’oliva e di sale, effettuato sui sentieri di montagna per mezzo di muli.

Tipico paesino di montagna (1245 m s.l.m.) che si popola nella stagione estiva per la villeggiatura, dista dal capoluogo Ormea una quindicina di chilometri, e lo si raggiunge dalla frazione di Ponte di Nava, ove il fiume Tanaro divide le provincie di Cuneo e di Imperia.

Di particolare interesse, oltre alle innumerevoli attività escursionistoche, alpinistiche e speleogiche sul massiccio del Monte Mongioie, sono le sue bellezze naturalistiche, come il Passo delle Fascette, canyon circondato da rocce e falesie, ed i dintorni, come il borgo di Upega, che fa parte però del comune di Briga Alta, ove si producono formaggi di alpeggio e da dove si raggiunge il famoso Bosco delle Navette, nel comune di Cosio di Arroscia (IM), particolare per la sua flora e per il gran numero di larici ancora presenti nella zona.
Viozene fa parte, con altre località montane, della Terra brigasca, zona alpina di cultura e tradizioni occitane, a cavallo fra Italia e Francia.

Viozene. (20 marzo 2014). Wikipedia, L’enciclopedia libera. Tratto il 16 marzo 2015, 09:15 da wikipedia.org

Immagine | Meteo Viozene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *