Passo dell‘Eira

Passo dell‘Eira

Il passo dell’Eira è un valico alpino delle Alpi Retiche occidentali, situato a 2208 m s.l.m. nella zona extradoganale di Livigno. Il passo, che si trova sulla strada statale 301 del Foscagno tra Livigno e la frazione di Trepalle, è nelle immediate vicinanze degli impianti di risalita del comprensorio sciistico di Livigno. Al passo ci sono alcuni rifugi ed una cappella dedicata alla Madonna della Pace. Entrambi i versanti appartengono al bacino idrografico del Danubio e del mar Nero.

Passo dell’Eira. (12 luglio 2016). Wikipedia, L’enciclopedia libera. Tratto il 24 marzo 2017, 11:39 da it.wikipedia.org

Trepalle (Trepall in dialetto locale) è una frazione di Livigno. Con i suoi 2.069 m d’altitudine è considerato il centro abitato più alto di Italia e il secondo delle Alpi dopo Juf in Svizzera (2126 m s.l.m.); ancora più in alto, lungo la strada da Trepalle a Livigno, è la piccola località abitata Eira presso l’omonimo valico a 2172 m di quota.

Il paese, zona extradoganale come tutto il comune livignasco, è piuttosto vicino al confine elvetico col cantone dei Grigioni. Esso si trova a circa 6 km da Livigno, 21 da Valdidentro, 28 da Bormio, 50 da Sankt Moritz (in Svizzera) e 81 da Sondrio. Trepalle con tutto il territorio del suo capoluogo fa parte della Val di Livigno e della Valtellina.

Trepalle, oltre a essere la parrocchia più alta d’Europa, è anche uno dei luoghi più freddi in Italia in inverno: infatti qui si registrarono −41 °C nel febbraio del 1956, che fu la temperatura più bassa registrata in territorio italiano in epoca moderna, prima di esser stato superato da Busa di Manna con −47 °C, il 18 dicembre 2009.

Negli anni cinquanta ma anche sessanta e, in parte settanta Trepalle ebbe come parroco don Alessandro Parenti, un controverso prete dalla forte personalità. A lui si ispirò Giovannino Guareschi dapprima per la sceneggiatura del film Gente così, poi per la figura di don Millo Segafredo.

Trepalle. (7 gennaio 2017). Wikipedia, L’enciclopedia libera. Tratto il 24 marzo 2017, 11:38 da it.wikipedia.org

Immagine | Comune di Livigno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.