Longyearbyen – Isole Svalbard

Gruvedalen - Longyearbyen - Isole Svalbard
Nybyen - Longyearbyen - Isole Svalbard

Longyearbyen è la cittadina più popolosa delle isole Svalbard, con circa 2115 abitanti. È situata a 78°13′ N 15°33′ E ed è la sede della residenza del Governatore (Sysselmannen). Il villaggio fu fondato nel 1906 da John Munroe Longyear, proprietario principale della Arctic Coal Company of Boston. Longyearbyen fu distrutta nel 1943 dai tedeschi e successivamente ricostruita dopo la Seconda guerra mondiale. Longyearbyen è il centro amministrativo più a nord del mondo.

Nonostante le dimensioni relativamente ridotte, la cittadina di Longyearbyen gode, grazie al suo stato di sede amministrativa, di molti dei privilegi di una grande città: è sede di un aeroporto internazionale, l’Aeroporto Svalbard (LYR), attivo dal 14 agosto 1975, e dal 1993 di un centro universitario per gli studi artici, Universitetssenteret på Svalbard, o UNIS. È presente inoltre il museo etnografico Svalbard Museum e l’Airship Museum (con reperti e documenti relativi al volo del Dirigibile Italia e all’operazione di recupero dei superstiti)[1].

Ad un chilometro dal centro di Longyearbyen si trova lo Svalbard Global Seed Vault (in italiano “Deposito sotterraneo globale dei semi di Svalbard”) un importante centro/museo che ha la funzione di fornire una rete di sicurezza contro la perdita botanica accidentale del “patrimonio genetico tradizionale” delle sementi. Composto di tre sale, di 27 metri di lunghezza, 10 di larghezza e 6 di altezza, le chiusure hanno porte di acciaio di notevole spessore, e la struttura è costruita in calcestruzzo in modo da resistere ad una eventuale guerra nucleare o ad un incidente aereo.

Negli ultimi due decenni, grazie allo sviluppo del turismo alle isole Svalbard, la cittadina di Longyearbyen si è popolata di numerosi hotel, ristoranti, negozi e soprattutto di Tour operator locali che offrono soggiorni ed escursioni nei panoramici e suggestivi dintorni della località.

Longyearbyen. (20 novembre 2015). Wikipedia, L’enciclopedia libera. Tratto il 22 dicembre 2015, 09:16 da it.wikipedia.org

Immagine Longyearbyen | LIVE Webcam Longyearbyen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.